Carrefour Italia sceglie MSC Pesca Sostenibile per la salute degli Oceani. — Marine Stewardship Council
Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Eventi e news News Carrefour Italia sceglie MSC Pesca Sostenibile per la salute degli Oceani.

Carrefour Italia sceglie MSC Pesca Sostenibile per la salute degli Oceani.

30/03/2016

Carrefour Italia e MSC Pesca sostenibile collaborano insieme per offrire ai consumatori prodotti ittici certificati sostenibili che garantiscano mari in salute e al tempo stesso contribuiscano a tutelare l’attività della pesca per le generazioni future.

Carrefour Italia, da sempre attenta alla sostenibilità, all’ecosistema dei mari e all’impatto della pesca eccessiva (29% degli stock ittici mondiali è sovrasfruttato e il 61% è pienamente sfruttato*), dopo un‘attenta valutazione del proprio assortimento e dei propri fornitori, ha deciso di collaborare con MSC Pesca Sostenibile per approvvigionarsi di materie prime certificate e poter offrire quindi ai propri consumatori prodotti con il marchio blu MSC. In tal modo Carrefour assicura che i propri prodotti ittici a marchio blu MSC sono realizzati con materie prime certificate sostenibili secondo i più alti standard di certificazione riconosciuti a livello mondiale come i più credibili e completi per la pesca sostenibile.

La certificazione secondo gli standard MSC non si esaurisce in una valutazione della sostenibilità in acqua (secondo 3 principi: la salute dello stock, l’impatto sull’ecosistema e l’efficace gestione dell’attività di pesca) ma tutta l’intera filiera produttiva è certificata in maniera tale da poter tracciare ogni singolo prodotto dal mare al piatto e dal piatto al mare.

Il marchio blu MSC aiuta i consumatori ad effettuare un acquisto sostenibile in modo semplice senza preoccuparsi di dover valutare all’atto di acquisto alcuni elementi fondamentali per la sostenibilità ma che talvolta sono complessi per chi non ha conoscenze specifiche. Area di pesca FAO, attrezzo di pesca, taglia minima, pesca illegale, catture accessorie sono solo alcuni degli aspetti coperti dal programma MSC Pesca Sostenibile. Inoltre, in tal modo i consumatori contribuiranno, con in loro acquisti, alla salute dei nostri mari.

Nei prossimi mesi, nei punti vendita Carrefour, in Italia, si potranno trovare sugli scaffali diversi prodotti con il marchio blu MSC di differente tipologia (surgelati, inscatolati e refrigerati) ma soprattutto ci saranno diverse specie coinvolte: acciughe, platessa, merluzzo, salmone selvaggio e gamberi boreali.  Ci sarà anche una referenza di tonno in scatola Alalunga. Una sostenibilità a 360° che tende a tutelare tutte le specie e non solo quelle su cui c’è una maggiore attenzione mediatica.

L’impegno di Carrefour non si esaurisce nell’offerta di prodotti con marchio blu MSC sui propri scaffali ma crea un sistema virtuoso spingendo i propri fornitori a certificarsi ed approvvigionarsi di materie prime certificate MSC. L’effetto immediato che si ottiene aumentando la domanda di prodotti sostenibili sta nel portare i nuovi pescatori a voler entrare nel Programma MSC e nel voler mettere in atto pratiche di pesca sostenibili. 

Flavia Mare, responsabile Qualità e CSR manager Carrefour Italia, dichiaraDobbiamo tutti prendere coscienza che gli oceani e le risorse marine non sono una fonte illimitata e che l’unico modo per garantire nel tempo la possibilità di dare accesso a questi alimenti a tutte le popolazioni del mondo è solo ed esclusivamente la pesca realizzata in modo sostenibile. L’impegno di Carrefour verso la sostenibilità ittica è iniziata nel 2007, con l’adesione all’appello del WWF di fermare la commercializzazione del tonno rosso ed è continuata nel tempo attraverso la lotta alla pesca illegale e la verifica costante delle tagli minime. Con l’adesione al programma di certificazione MSC Pesca Sostenibile, oggi, Carrefour continua a dimostrare il suo impegno per la sostenibilità e la salvaguardia delle risorse marine”

Francesca Oppia, direttore MSC Pesca Sostenibile, dichiara:Siamo molto felici della scelta di Carrefour Italia e siamo convinti che con il suo impegno giocherà un ruolo importante nel mercato italiano sia nell’informazione che nell’educazione per la creazione di un mercato ittico sostenibile. Il mercato Italiano è immaturo per quanto riguarda la sostenibilità rispetto agli altri mercati europei ma sta dando segnali molto positivi. La nostra esperienza in Europa ci dimostra che i retailer possono essere il vero motore verso la sostenibilità ittica. Benvenuto a bordo Carrefour.”

 

*Dati http://www.fishforward.eu/it

 

Azioni sul documento