#SOSTENITOREDELBLU - Flavia Marè, Carrefour Italia. —
Strumenti personali
Fatti riconoscere
Tu sei qui: Home Eventi e news News #SOSTENITOREDELBLU - Flavia Marè, Carrefour Italia.
Flavia Mare, responsabile Qualità e CSR manager Carrefour Italia.

Flavia Mare, responsabile Qualità e CSR manager Carrefour Italia.

#SOSTENITOREDELBLU - Flavia Marè, Carrefour Italia.

31/03/2016

Cos’è la sostenibilità ittica per Carrefour?

Le risorse marine sono rimaste l’ultima grande fonte di approvvigionamento di alimenti “secondo natura”. La maggior parte delle specie ittiche non è ancora allevabile e quindi l’uomo non può programmare come fa in agricoltura i propri fabbisogni.

La relazione tra uomo e oceani è complessa: da una parte la pesca garantisce lavoro alle popolazioni costiere e un alimento dalle importanti proprietà nutrizionali, ma allo stesso tempo la richiesta di prodotti ittici è quasi raddoppiato negli ultimi 50 anni generando una pesca eccessiva, non controllata che influisce profondamente sullo stato di salute dei mari, degli stock di pesca e sulla biodiversità marina.

Dobbiamo tutti prendere coscienza che gli oceani e le risorse marine non sono una fonte illimitata e che l’unico modo per garantire nel tempo la possibilità di dare accesso a questi alimenti a tutte le popolazioni del mondo è solo ed esclusivamente la pesca realizzata in modo sostenibile.

Perché avete scelto MSC Pesca Sostenibile?

Carrefour lavora da diversi anni per selezionare una offerta di prodotti ittici venduti a proprio marchio che possa rispondere anche a questi requisiti, ma riteniamo che l’unico modo per dare evidenza dei propri impegni, in modo trasparente, ai consumatori è quello di sottoporsi ad i criteri di valutazione e giudizio da parte di un ente terzo, che certifica secondo gli Standard di Marine Stewardship Council. Gli standard MSC sono ampiamente riconosciuti a livello mondiale come i più credibili e completi per la pesca sostenibile.

Cosa pensate di fare per contribuire alla salute degli oceani?

L’impegno di Carrefour verso la sostenibilità ittica inizia nel 2007, aderendo all’appello del WWF di fermare la commercializzazione del tonno rosso ed è continuata nel tempo attraverso la lotta alla pesca illegale e la verifica costante delle tagli minime. Fino ad arrivare ad oggi ad promuovere il programma di certificazione MSC Pesca Sostenibile.

Sulle confezioni dei prodotti ittici a nostro marchio sono presenti, a titolo volontario, informazioni aggiuntive sulle specie ittiche, sulle zone e modalità di pesca.

Nei prossimi mesi, nei punti vendita Carrefour si potranno trovare sugli scaffali diversi prodotti con il marchio blu MSC di differente tipologia (surgelati, inscatolati e refrigerati) ma soprattutto ci saranno diverse specie coinvolte: acciughe, platessa, merluzzo, salmone selvaggio e gamberi boreali.  Ci sarà anche una referenza di tonno in scatola Alalunga. Un sostenibilità a 360°. E siamo solo all’inizio di un lungo percorso, non sempre facile, verso la sostenibilità ittica.

Azioni sul documento