La nostra governance

Indipendenza, trasparenza, imparzialità e una governance multi-stakeholder sono principi fondamentali dei valori di MSC e del suo impegno a mantenere e rafforzare continuamente i propri standard.

Lavoriamo per garantire che i nostri standard, la nostra strategia e il nostro processo decisionale tengano conto delle opinioni, delle competenze e dell'esperienza di una vasta gamma di parti interessate: dal mondo accademico e governativo, al settore della pesca e del mercato, e alla comunità di ONG ambientaliste. 

La nostra struttura di governance coinvolge una pluralità di stakeholders con diverse prospettive per garantire che le decisioni di MSC siano equilibrate, e che considerino i diversi settori e i diversi interessi. 

Oltre alla nostra struttura di governance, gli stakeholders sono invitati a partecipare a consultazioni sui nostri standard e sono incoraggiati a partecipare alle valutazioni indipendenti delle attività di pesca. 

Chart of MSC Governance Structure

Oltre alla nostra struttura di governance, il consiglio di amministrazione, il comitato consultivo tecnico e il consiglio consultivo possono istituire gruppi di lavoro permanenti e ad hoc per affrontare questioni specifiche a territorialità o attualità. I loro membri provengono dal Consiglio di amministrazione di MSC, dal Comitato consultivo tecnico e dal Consiglio consultivo degli stakeholders e possono includere altri esperti indipendenti che sono invitati a supportare MSC. 

Il Consiglio d’amministrazione è supportato nel suo lavoro da una serie di comitati, che si riuniscono durante tutto l'anno per esaminare in dettaglio aree specifiche che rientrano nelle attività di MSC. I loro partecipanti sono principalmente appartenenti al Consiglio di amministrazione. 

Se sei interessato a partecipare alle consultazioni con gli stakeholder di MSC o se hai domande sulle nostre strutture e procedure di governance, contatta il Chief Operating Officer di MSC. 

Il Board of Trustees di MSC (Consiglio d’amministrazione)

 

Il Consiglio d’amministrazione (Board of Trustees) di MSC è il nostro organo direttivo. Con la consulenza del Comitato consultivo tecnico e del Consiglio consultivo degli stakeholders, stabilisce la direzione strategica di MSC, monitora i progressi e garantisce che MSC raggiunga i suoi obiettivi. 

Il Consiglio d’amministrazione si riunisce 4 volte l'anno e conta un massimo di 15 membri. 

 

Attività principali 

  • Garantire il raggiungimento degli obiettivi di MSC 

  • Stabilire la direzione strategica di MSC e monitorare i progressi nella realizzazione della strategia 

  • Garantire che MSC sia finanziariamente solida  

  • Rendere pubblica la contabilità delle spese e delle entrate 

  • Garantire che MSC operi in modo legalmente conforme nelle giurisdizioni pertinenti 

  • Nominare i nuovi membri del consiglio di amministrazione e il personale chiave di MSC 

  • Nominare i membri del Comitato consultivo tecnico e del Consiglio consultivo degli stakeholders. 

 

Leadership

Il presidente del Consiglio d’amministrazione guida il consiglio di amministrazione, è eletto per un mandato di tre anni e può ricoprire fino a tre mandati. Un altro membro può essere eletto vicepresidente.  

 

Nomine  

I membri sono scelti per le loro conoscenze e competenze, e per il supporto che possono fornire a MSC. L'adesione è bilanciata con rappresentanti di diversi settori e regioni geografiche, nonché con altri criteri demografici pertinenti, per riflettere l'ampia gamma di stakeholder che hanno un interesse nella missione di MSC. 

I potenziali nuovi membri del consiglio vengono identificati dai membri esistenti e, a seguito di un processo di revisione, vengono nominati candidati idonei per il colloquio. Devono essere forniti di referenze positive deve esserci consenso tra tutti i membri del consiglio di amministrazione sulla nomina di un nuovo candidato. 

I membri sono nominati dal Consiglio a titolo personale, non come rappresentanti delle loro organizzazioni. Restano in carica per un periodo massimo di tre anni e possono essere riconfermati. 

Il presidente del Comitato consultivo tecnico ed entrambi i copresidenti del Consiglio consultivo degli stakeholders hanno un posto nel Consiglio d’amministrazione per garantire che questi importanti organi di governance siano rappresentati nelle decisioni del consiglio. Il presidente del Consiglio di amministrazione di MSCI è inoltre membro d'ufficio del Consiglio d’amministrazione. 

 

Il Comitato consultivo tecnico (Technical Advisory Board) di MSC

Il Comitato consultivo tecnico fornisce consulenza al Consiglio d’amministrazione di MSC su questioni tecniche e scientifiche relative agli Standard MSC, incluso lo sviluppo di metodologie per la certificazione e l'accreditamento, e la revisione dello stato di avanzamento delle certificazioni delle attività di pesca. 

Attività principali 

  • Consulenza al consiglio di amministrazione di MSC sugli Standard MSC 

  • Mantenimento dei documenti relativi agli standard MSC 

  • Sviluppo di metodologie per la certificazione e l'accreditamento 

  • Revisione dei progressi e consulenza sulle certificazioni della pesca. 

 

Leadership

Il comitato consultivo tecnico è nominato dal Consiglio di amministrazione sulla base delle raccomandazioni del Comitato Consultivo Tecnico. Il Presidente ha un posto d'ufficio nel Consiglio di amministrazione di MSC, ed è quindi coinvolto in tutte le sue attività. 

Nomine 

Il Consiglio di amministrazione di MSC nomina i nuovi membri del Comitato consultivo tecnico con l'obiettivo di offrire un’adeguata varietà di esperienze, competenze e provenienza geografica. I membri sono nominati a titolo personale e non come rappresentanti delle rispettive organizzazioni. Le nomine hanno una durata di 3 anni ed è prevista la possibilità di candidatura per la riconferma. 

Leggi i termini di riferimento e il quadro operativo dell'Advisory Board tecnico MSC

Consiglio consultivo degli stakeholder (Stakeholder Advisory Council) di Msc

Il Consiglio consultivo degli stakeholder di MSC fornisce consulenza al Consiglio di amministrazione e fornisce informazioni sui processi di revisione di MSC. Comprende rappresentanti dell'industria ittica, delle organizzazioni di conservazione ambientale, del settore del mercato e del mondo accademico. La sua composizione riflette diverse esperienze, aree geografiche e interessi in relazione al lavoro di MSC. 

 

Il Consiglio consultivo degli stakeholder è anche un canale formale attraverso il quale tutte le parti interessate, siano esse membri di suddetto Consiglio o meno, possono esprimere le proprie opinioni a MSC. 

 

La corrispondenza formale inviata direttamente ai singoli membri o collettivamente al Consiglio consultivo degli stakeholder verrà inoltrata alla direzione di MSC (Alene Wilton - Chief Operating Officer) e inoltrata ai copresidenti del Consiglio consultivo degli stakeholder. MSC risponderà, se del caso, conformemente al suo protocollo di corrispondenza pubblica. Il Consiglio consultivo degli stakeholder non entrerà nel merito della corrispondenza diretta. 

Attività principali 

  • Fornisce opinioni, consigli, raccomandazioni e pareri informati al Consiglio di amministrazione sugli Standard MSC per la pesca e la catena di custodia, sulla loro attuazione e sulla loro applicazione. 

  • Fornisce consulenza strategica e tattica su altre funzioni dell'organizzazione, inclusi, se del caso, programmi commerciali, di sviluppo, di sensibilizzazione e di comunicazione. 

  • Fornisce consulenza e opinioni su questioni esistenti ed emergenti che possono influire sulla capacità di MSC di attuare il suo programma e raggiungere i suoi obiettivi strategici o che potrebbero determinare nuovi problemi capaci di influenzare l’efficienza di MSC o inficiarne la credibilità. 

  • Si rivolge e fornisce pareri su questioni specifiche su cui il Consiglio di amministrazione richiede consulenza. 

  • Inoltra le proprie opinioni al Consiglio di amministrazione che prende in considerazione questo contributo nel momento in cui deve prendere delle decisioni. 

  • Il Consiglio consultivo degli stakeholder si riunisce almeno una volta all'anno. 

Leadership 

Il Consiglio consultivo degli stakeholder dispone di due copresidenti con mandato triennale. Le nomine sono organizzate in modo tale che siano scaglionate nel tempo; ogni copresidente funge da membro d'ufficio del Consiglio di amministrazione di MSC. 

Nomine e struttura 

È il Consiglio di amministrazione a nominare i membri del Consiglio consultivo degli stakeholder; questi normalmente hanno un mandato di tre anni e possono essere nominati per un massimo di due. 

 

Il Consiglio è composto da un massimo di diciassette membri, sei dei quali provenienti dall'industria ittica (lavorazione o pesca); sei appartenenti alle organizzazioni di conservazione ambientale; e due dal settore di mercato. All'interno di questa composizione, MSC si impegna a garantire un'adeguata rappresentanza dei paesi in via di sviluppo e degli interessi della pesca su piccola scala. I restanti tre seggi in seno al Consiglio non sono designati e sono utilizzati per garantire un'adesione equilibrata alla luce degli obiettivi strategici di MSC. 

Read the MSC Stakeholder Advisory Council - Terms of Reference

Ulteriori informazioni 

Per ulteriori informazioni sul Consiglio consultivo degli stakeholder è possibile inviare una email ad Alene Wilton, Chief Operating Officer di MSC. 


Il Consiglio internazionale di Marine Stewardship Council  (International Board, MSCI) 

 
Marine Stewardship Council International  (MSCI) è una consociata commerciale di proprietà di MSC. Il suo consiglio direttivo fornisce la supervisione delle attività commerciali e di marketing di MSCI, che si concentrano principalmente sulle licenze per il marchio blu e sul sostegno alle campagne di educazione pubblica e di informazione sui prodotti ittici sostenibili e sul marchio blu di MSC. 

A MSCI appartengono il Presidente del Consiglio di amministrazione di MSC e l'amministratore delegato di MSC. 

Il presidente del consiglio di amministrazione di MSCI è un membro d'ufficio del Consiglio di amministrazione. 

Commissioni sussidiarie

MSC ha stabilito diverse altre società sussidiarie in giurisdizioni chiave, la maggior parte delle quali sono enti di beneficenza registrati. Si tratta di entità legali separate ai fini della fiscalità, della regolamentazione e delle attività non profit. Ognuna ha un proprio Consiglio che supervisiona le proprie operazioni. 

Tutti i nostri principali organi di governo comprendono rappresentanti di diverse regioni geografiche, per garantire che le nostre strategie, gli standard e le politiche siano applicabili a livello globale. Tutti i membri devono conformarsi alla nostra policy di dichiarazione di interessi

 

MSC Articles of Association
Date of issue: 20 dicembre 2019
  • '{{item.Image.Title}}', {{item.Image.Artist}}, {{item.Image.Description}}