Facciamo rete per il mare

Popolo di santi, poeti, navigatori e... seafood lovers! Gli italiani sono grandissimi consumatori di pesce, pronti a cambiare le proprie abitudini d’acquisto per il bene degli oceani, come rivela la più grande ricerca globale sui consumatori di prodotti ittici, svolta da MSC in collaborazione con Globescan. Come in un vasto e invisibile movimento di amanti del grande blu, attraverso le nostre piccole azioni quotidiane possiamo fare rete per il mare: scopri perché è importante farlo!

 



Non solo cultura e tradizione,  gli italiani hanno un legame viscerale con il mare e una speciale attenzione per le sue risorse. Su un corposo 94% di consumatori abituali di pesce, il 41% si definisce seafood lover, una dichiarazione d’amore per il mare che presuppone uno sforzo maggiore per averne cura.

 

 

  

 

 

 

 

Inquinamento, cambiamento climatico e pesca eccessiva possono danneggiare i mari in maniera irreparabile; gli italiani ne sono sempre più consapevoli. Il 39% teme di veder sparire le proprie specie ittiche preferite ed è pronto ad agire per evitarlo.

 

 

 


 

 

 

Alterare gli ecosistemi significa mettere a rischio l’equilibrio naturale che governa la nostra stessa esistenza. Questa consapevolezza spinge gli italiani a ricercare prodotti con marchi di sostenibilità ecologica come quello blu di MSC che gode della fiducia dell’84% di coloro che lo conoscono.

 

 
 

 

 

Piccoli gesti da parte di ognuno possono avere un effetto a catena e instaurare un circolo virtuoso dove tutti, a vario titolo, possono cambiare il volto del mercato. I consumatori italiani hanno un ruolo chiave in questo cambiamento e lo esercitano nella vita di ogni giorno: un terzo di loro si orienta verso brand più impegnati nella sostenibilità e basa le proprie decisioni su informazioni precise e puntuali.

 

 

 

  

 

 

 

 

L’unione fa la forza... e il cambiamento! Gli italiani non si tirano indietro quando è il momento di proteggere gli oceani: l’86% è pronto a mettere in campo azioni concrete per questo scopo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 Le generazioni future hanno il diritto di vivere in un mondo dove il mare e le sue risorse sono sempre in salute: la maggior parte degli italiani ne è consapevole e mette tutto il suo impegno per proteggere il grande blu e i suoi meravigliosi abitanti.


 

Scopri di più sui risultati della ricerca di MSC con Globescan e #FacciamoReteXilMare!


  • '{{item.Image.Title}}', {{item.Image.Artist}}, {{item.Image.Description}}